Zuppa di zucca: una ricetta peruviana

Amo i prodotti di stagione, mi piace cucinarli ed adoro oltremodo cucinare un unico piatto, specialmente per la cena: minima spesa massima resa!

Fortunatamente ho due figlie che assecondano la mia cucina, (sì sì va bene anche il marito si presta) ma a volte lo scoglio principale sono i bambini, proporre loro una zuppa dai colori non proprio vivaci e tendenti al verde potrebbe essere una causa persa in partenza.
Agata e Maria no, se inizialmente si mostrano un po’ reticenti, una volta assaggiato un piatto riescono a superare i pregiudizi e se lo godono fino all’ultimo cucchiaio non lesinando di certo sui complimenti “mamma, sei fantastica”.

Ora, non riesco ancora a capire quando mi prendono in giro e quando invece sono sincere, perché nonostante abbiano solamente 4 anni, hanno già capito quando le lusinghe centrano l’obbiettivo.

Ma torniamo alla ricetta: zuppa di zucca peruviana

Schermata 2015-02-02 alle 16.44.54

Zuppa di zucca: una ricetta peruviana
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Autore:
Tipologia: Piatto unico
Cucine: Peruviana
Serves: 4 persons
Ingredienti
  • olio
  • cipolla
  • zucca
  • piselli
  • mais
  • mozzarella
  • noce moscata
  • sale
  • pepe
Procedimento
  1. Lavare la zucca
  2. Tagliare la zucca grossolanamente senza elminare la buccia verde
  3. Bollire la zucca in acqua
  4. Aggiungere i piselli
  5. Frullare con il il frullatore una parte delle verdure
  6. Aggiungere il mais
  7. Salare
  8. Aggiungere noce moscata
  9. Aggiungere dei cubetti di mozzarella una volta impiattata la zuppa
La preparazione è molto semplice in quanto non si passa il tempo a sminuzzare, tagliare, sbucciare, sporcando 15 ciotole, 7 coltelli e 3 cucchiai.

La cosa che mi piace di questa zucca è che hai la possibilità di usarla nelle sue preparazioni con la buccia, perché quest’ultima contiene la gran parte delle sostanze nutritive  e soprattutto una volta cotta, non rimane coriacea sotto i denti, cosa fondamentale credo.

Schermata 2015-02-02 alle 16.41.42

Apparentemente sembrerebbe una zuppa super dolce, la zucca di suo lo è, i piselli anche e il mais ancor di più, ma in realtà è molto equilibrata.

Il tocco finale però lo da la mozzarella, aggiunta all’ultimo minuto nei piatti conferisce al piatto una cremosità aggiuntiva e piacevole.

Lo considero un piatto unico perché ha le verdure, il formaggio, con un frutto a fine pasto può considerarsi conclusa la cena.

Buona zuppa a tutti!

Schermata 2015-02-02 alle 16.44.07

Tags from the story
More from Mandolina

Thailandia: un viaggio che mi ha cambiato

Inizia così il mio primo post su Facebook pubblicato dopo aver trascorso...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *